Le attività del Csi nel TG

Programmazione 18/19 Minibasket

35 minibasket

Per favorire l’avvicinamento e la pratica della pallacanestro il Comitato Provinciale di Bergamo indice e organizza un torneo e delle attività ludico ricreative per tutti i bambini nati dal 2005. L’obiettivo del minibasket CSI è quello di favorire la più ampia partecipazione da parte di tutte le società che praticano la disciplina, sostenendole nella pratica di un corretto e graduale approccio.

1. Tesseramento
L’attività è aperta alle società iscritte al CSI per l’anno sportivo in corso, i cui atleti siano regolarmente tesserati. Ciascun atleta, dirigente e tecnico deve essere in possesso della tessera csi da esibire all’arbitro o al giudice della gara. Per gli atleti deve essere indicata la disciplina sportiva pallacanestro (PCA). È consentita la partecipazione di atleti tesserati FIP per la stessa società con cui gareggiano nel CSI.

2. Comunicato ufficiale
Tutto quello che si riferisce ad aspetti tecnici-organizzativi-disciplinari sarà reso noto attraverso il comunicato ufficiale del Comitato “non solo per gioco”.

Norme comuni MiniBasket CSI:
* È obbligatorio prima della partita consegnare agli ufficiali di gara la distinta elettronica di partecipazione.
* È obbligatorio, al momento del controllo distinte da parte dell’arbitro, mostrare un documento di riconoscimento in corso di validità o il tesserino certificato CSI di ogni atleta.
* Sono ammesse sostituzioni durante il tempo di gioco, a condizione che tutti gli atleti giochino almeno un tempo secondo il principio “dell’insostituibilità”. Per insostituibilità si intende che il giocatore deve essere presente dall’inizio fino alla fine di un periodo di gioco senza mai essere sostituito. Per verificare la corretta applicazione della norma l’ufficiale di campo applicherà la seguente attenzione: le entrate in campo verranno segnate con un X che andrà cerchiata nel caso di sostituzione del giocatore. Anche il giocatore entrante va indicato nella casella del tempo di gioco con la X cerchiata, risulterà così più chiaro il rispetto della regola dell’insostituibilità.
* Le partite saranno dirette da ISTRUTTORI qualificati della società o dagli ARBITRI DELLA SOCIETA’ che saranno abilitati solo dopo aver svolto il corso organizzato dal comitato provinciale.

NORME SPECIFICHE
INVENTORI
L’attività della categoria inventori è organizzata in modo da tutelare i ragazzi che si avvicinano al mondo della pallacanestro attraverso norme che sostengano i giovani atleti alla partecipazione.
Partecipanti: misto nati/e negli anni 2005 e seguenti. E’ ammessa la partecipazione in distinta di Atlete (fuoriquota) del 2004. In ogni quarto di gioco, potrà essere schierata una sola atleta fuoriquota. Fermo restando il rispetto della regola dell’insostituibilità è consentito, eventualmente, sostituire un‘atleta del 2004 con un'altra fuoriquota.

Norme specifiche Campionato Inventori CSI:
* Il torneo comprenderà partite di minibasket 5c5.
* Le partite si disputeranno in quattro tempi di otto minuti con intervalli di un minuto tra un tempo e l’altro ed una pausa di cinque minuti a metà partita.
* A ciascuna partita potranno partecipare minimo 6 e massimo 14 giocatori.
* Nessun giocatore potrà essere presente in più di tre tempi.
* Sono ammesse sostituzioni durante il tempo di gioco, a condizione che tutti gli atleti giochino almeno un tempo secondo il principio “dell’insostituibilità.
* Il tempo viene fermato ad ogni fischio dell’arbitro (effettivo).
* Al fine della classifica, per ottenere il punto di partecipazione la squadra si deve presentare con almeno 8 giocatori.
* Il pallone di gioco è il numero 7.
* Il canestro è posto all’altezza di 3.05 mt.
* È prevista l’infrazione di campo.
* È previsto il tiro aggiuntivo su canestro realizzato.
* Il bonus è fissato a 5 falli. Dal sesto fallo in poi si tirano 2 tiri liberi.
* Non è ammesso il pareggio. In caso di parità le squadre giocheranno un tempo supplementare di 5 minuti.
Per tutto ciò che non è riportato si rimanda al regolamento specifico della disciplina. Si ricorda che la commissione tecnica provinciale si riserva il compito di controllare che siano stati presenti in distinta ad almeno sette incontri della fase regolare quegli atleti che militano in società che partecipano anche ad un campionato federale (F.I.P.). Per le squadre che accedono alla fase regionale vige il regolamento tecnico del comitato regionale CSI Lombardia.

Punti classifica
Vittoria 2 punti - Partecipazione 1 punto -

ESPLORATORI
L’attività della categoria esploratori è da considerarsi il primo passo verso l’attività di gioco del MINIBASKET, attraverso un campionato con regole adatte e condivise con le società che aderiscono, al fine di garantire un clima di soddisfazione e di partecipazione a tutti i bambini iscritti.
Partecipanti: misto nati/e negli anni 2007 e seguenti. E’ ammessa la partecipazione in distinta di Atlete (fuoriquota) del 2006. Fermo restando il rispetto della regola dell’insostituibilità in ogni quarto di gioco potrà essere schierata una sola atleta fuoriquota.

Norme specifiche Campionato Esploratori CSI:
1. Il torneo comprende partite di minibasket 4c4.
2. Le partite si disputeranno in sei tempi di sei minuti con intervalli di un minuto tra un tempo e l’altro ed una pausa di cinque minuti a metà partita.
3. A ciascuna partita potranno partecipare minimo 6 e massimo 16 giocatori.
4. Nessun giocatore potrà essere presente in più di quattro tempi.
5. Il tempo di gioco viene interrotto solo in caso di fallo, tiri liberi, palla a due, palla lontano dal campo di gioco. Nell’ultimo minuto di gioco il tempo sarà effettivo, ovvero, il tempo sarà interrotto ad ogni fischio dell’arbitro.
6. Prima di ogni partita verrà svolto un gioco iniziale, scelto dalla squadra di casa su indicazioni della commissione tecnica, la cui vittoria costituirà un punto in classifica.
7. A ciascuna partita potranno partecipare minimo 6 e massimo 16 giocatori.
8. Ai fini della classifica, per ottenere il punto di partecipazione, la squadra si deve presentare con almeno 8 giocatori.
9. Il pallone di gioco è il numero 5.
10. Il canestro è posto all’altezza di 2.60 mt.
11. Per tutto ciò che non è riportato si rimanda al regolamento specifico della disciplina.

Punti partita
Vittoria del quarto 3 punti, pareggio 2 punti, 1 punto sconfitta del quarto. È ammesso il pareggio.

Punti classifica
Partecipazione (minimo 8 atleti) 1 punto
Vittoria gioco iniziale 1 punto
Vittoria partita 2 punti
Pareggio partita 1 punto

MAGHETTI
L’attività della categoria Maghetti è da considerarsi esclusivamente ludica, non prevede classifiche finali ed è finalizzata alla partecipazione del maggior numero di atleti. La commissione tecnica con l’ausilio delle società partecipanti organizzerà tornei con programma dedicato e partite 3c3.
Età: misto nati/e negli anni 2009 e seguenti
Norme specifiche: la manifestazione comprende partite di minibasket 3c3. Non sono ammesse sostituzioni. Le partite si disputeranno in un tempo unico di 4 minuti. Il numero di partite dipenderà dal numero di squadre iscritte in ogni torneo. Il pallone di gioco è il numero 5 o easy basket. Il canestro è posto all’altezza di 2.60 mt. Le partite saranno dirette dagli istruttori qualificati come arbitri della società. Gli arbitri delle società saranno abilitati alla direzione di gara solo dopo aver partecipato alle attività di formazione organizzate dal comitato. Per tutto ciò che non è riportato si rimanda al regolamento specifico della disciplina.

area riservata

 36 minibasket

progettogiovani2018 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click su leggi informativa