Le attività del Csi nel TG

Lo sport fa bene se fatto bene

(Da L'Eco di Bergamo del 11/09) 

Sono giorni, questi, di intensa attività organizzativa. Si predispongono i gironi e i calendari delle prime discipline pronte alla nuova stagione sportiva e si accolgono intanto le ultime adesioni agli sport le cui iscrizioni si chiuderanno nei prossimi giorni. Data per scontata la raccomandazione a controllare ben bene quanto viene pubblicato, ne segue un’altra, altrettanto scontata: ogni squadra, ogni società sportiva, tenga sempre presente che l’organizzazione non può essere fatta a misura delle proprie esigenze, come un abito sartoriale, ma che si deve avere uno sguardo d’insieme, con voglia di collaborare e di essere protagonisti positivi.
Potrebbe anche essere scontato il ripetersi dell’appello a garantire al Comitato la candidatura di nuovi arbitri di calcio e di pallavolo. L’aiuto più concreto e decisivo può arrivare proprio dalle società sportive che hanno tutti gli strumenti per sensibilizzare atleti ed ex atleti desiderosi di rimanere nell’attività sportiva, ma anche semplicemente chi ha voglia di sperimentarsi in un’attività coinvolgente e stimolante. Fare l’arbitro non è facile ma sicuramente entusiasmante per i rapporti che può costruire e per il ruolo di servizio alla pratica sportiva con forti connotazioni educative.
Sono tempi, i nostri, in cui l’attività sportiva ha ormai stabilmente un ruolo fondamentale nello svilupo di una società equilibrava e in salute. Anche recentemente il quotidiano più diffuso in Italia, nel suo inserto speciale sulla salute, ricordava in prima pagina che “l’attività fisica è un vero investimento a lungo termine sul benessere (…)”. Lo sport è vita e, se esercitato nei modi corretti, oltre alla salute, tiene lontano dai rischi delle scorrette abitudini quotidiane. Deve però essere uno sport gestito da persone preparate perché non è più tempo di improvvisazioni.
Anche per questa ragione il nostro Comitato, come è consuetudine, mette in calendario le prime proposte formative rivolte ad allenatori di calcio, pallavolo e ginnastica artistica. È solo l’inizio, presto vedranno la luce percorsi di formazione e aggiornamento rivolti anche ad istruttori di altre discipline: nuoto e acquafitness, ginnastica per la salute, basket, judo.
Lo sforzo del Csi di Bergamo è ancora più intenso in questa direzione anche in ragione di una serie di obblighi che a partire dal 2019 impongono ad allenatori e società sportive di certificare le competenze degli operatori/educatori sportivi e di conseguenza la qualità delle attività svolte.
Sarà questo per tutti un impegno importante, a volte anche gravoso, ma la prospettiva è quella di rendere sempre più attento, qualificato e quindi credibile il prezioso lavoro che quotidianamente anche la nostra Associazione svolge soprattutto verso tanti bambini e ragazzi.

 

arbitri 2019 storie 275

Risultati e Classifiche CSI Bergamo

Attività Sportiva

Menu

DAE2017

Editoriali del Presidente

leonio rettangolo

Tutti gli editoriali e gli articoli del Presidente Leonio Callioni

Corsi per l'utilizzo del defibrillatore

DAE csi

Corsi di formazione per l'utilizzo del defibrillatore

Programmazione

bottone programmazione

Tutta l'attività del Comitato di Bergamo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click su leggi informativa