Le attività del Csi nel TG

SportGiovane verso il traguardo

(Da L'Eco di Bergamo del 10/07) 

Sicuramente avremmo potuto e dovuto essere di più, domenica scorsa, alla manifestazione indetta dal Cai per una giornata di “educazione e sostenibilità” della montagna. Ma comunque ora la strada è aperta e il percorso, che ci vede condividere la tutela di un valore culturale, sociale, economico e naturalistico immenso, qual è la montagna, è stato iniziato. Si tratta di un percorso teso a tutelare un valore comune e quindi il presente per tutti e il futuro per i giovani.
Si stanno invece concludendo altre due importanti manifestazioni, diverse fra loro ma entrambe particolarmente interessanti.
In Piazza della Libertà il torneo Bergamondo, profondamente rinnovato, ha selezionato le semifinaliste che sono Moldavia e Albania, Gambia ed Ecuador. Già nei nomi delle nazionali che sono arrivate a questo primo traguardo c’è il segno del profondo cambio dei valori in campo rispetto alle edizioni a 11 giocatori. Il calcio a 5, si sa, è uno sport particolare e permette di emergere solo a chi ha caratteristiche specifiche. Rimane invariato il valore del messaggio che lo sport, in questo caso attraverso il torneo di calcio a 5, manda al mondo sulla possibilità di incontrarsi e lottare per fare gol nel rispetto di regole, avversari e arbitri. Cosa che vale sia nello sport che nella vita.
Si apre infine l’ultima settimana di SportGiovane, la manifestazione curata dal Csi in collaborazione con l’Ufficio Pastorale per l’Età Evolutiva, rivolta ai Centri ricreativi estivi degli Oratori diocesani e che è giunta alla diciannovesima edizione. Diciannove anni sono tanti e se questa esperienza continua con l’entusiasmo dei primi tempi è segno magari di una formula azzeccata, ma soprattutto della bravura di chi ogni anno si fa carico di proporla, organizzarla e gestirla. I numeri lo dimostrano: quest’anno sono stati programmati sette appuntamenti sparsi sul territorio, per un totale di circa ottanta Oratori partecipanti e quasi tredicimila tra bambini di elementari e medie e animatori adolescenti. Abbiamo iniziato dalla Casa dello Sport di Bergamo venerdì 21 giugno, per poi fare tappa a Presezzo, Gorlago, Verdello, Albegno e finire a Solto Collina oggi, mercoledì 10 e infine a Gorno venerdì 12 luglio.
Va sottolineato che uno dei punti di forza di SportGiovane è certamente l’attivazione di una sinergia stretta tra parrocchie, amministrazioni locali e gruppi di volontariato del territorio. Per un giorno i giochi prevalgono sul traffico restituendo, su strade e piazze, modalità di vivere il territorio che ricorda i tempi di un passato non lontano che andrebbe recuperato.

 

arbitri 2019 storie 275

Risultati e Classifiche CSI Bergamo

Attività Sportiva

Menu

DAE2017

Editoriali del Presidente

leonio rettangolo

Tutti gli editoriali e gli articoli del Presidente Leonio Callioni

Corsi per l'utilizzo del defibrillatore

DAE csi

Corsi di formazione per l'utilizzo del defibrillatore

Programmazione

bottone programmazione

Tutta l'attività del Comitato di Bergamo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click su leggi informativa