Le attività del Csi nel TG

Venerdì premiazioni dello Sci Alpino

(Da L'Eco di Bergamo dell'11/04) 

C’è tintinnar di medaglie sullo sfondo di queste settimane nel cuore del mese di aprile ancora tenacemente ancorato ai climi invernali. Venerdì a Clusone si effettueranno le premiazioni al termine del campionato provinciale di sci, mentre in settimana si disputeranno: l’ultimo turno del campionato special, la finale della Junior Tim Cup e l’ultima prova del campionato di judo.
In tutti i casi parliamo di conclusioni all’altezza delle migliori aspettative, con tante luci e poche ombre. Il mondo dello sci del Comitato di Bergamo, per esempio, consolida una capacità sportiva che è perfettamente in linea con la grande capacità organizzativa. Gli atleti dimostrano di essere forti ma hanno il vantaggio di muoversi in un ambiente formato da dirigenti capaci e tenaci, che hanno allestito al meglio le prove. Anche il clamoroso (per l’entità del risultato) successo nei campionati italiani in Trentino è figlio di questo complesso di situazioni positive.
Nella sostanza lo stesso si può dire della Junior Tim Cup e del Campionato di judo: grande impegno, alto profilo sportivo e capacità organizzativa.
Settimana prossima invece toccherà agli studenti. Da diversi anni grazie alla collaborazione del coordinamento di Educazione Fisica dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo e della società sportiva Agnelli Olimpia, il Csi Bergamo organizza manifestazioni sportive dedicate ai ragazzi del ciclo di istruzione professionale. Mercoledì prossimo, 18 aprile, circa 200 studenti provenienti dall’Enaip, dal Patronato San Vincenzo, dall’Isb e da diverse sedi dell’Abf, saranno impegnati in un torneo di calcio a 5 che si disputerà presso gli impianti della Cittadella dello Sport.
Sul tema della formazione, infine, abbiamo fatto un altro passo avanti. Un riconoscimento della qualità espressa dal Csi di Bergamo nel settore della formazione ci è infatti pervenuto in questi giorni dall’Areu (Azienda Regionale Emergenza Urgenza). Siamo stati promossi e quindi siamo Centro accreditato per la formazione BLSD (i defibrillatori) per operatori laici. Vuol dire riconoscere la capacità del Csi di Bergamo di gestire questa formazione con maggiore autonomia pur se sempre in stretta collaborazione con l’Areu. Quale il vantaggio? Che le nostre società sportive hanno nel Comitato di Bergamo un interlocutore autorevole e riconosciuto e al contempo, per il nostro Comitato, una patente di serietà e impegno. Sempre e solo per mettere i nostri iscritti, in particolare i dirigenti, nelle migliori condizioni possibili e aiutarli nel loro “servizio allo sport”.

testata tornei

Risultati e Classifiche CSI Bergamo

Attività Sportiva

Menu

Editoriali del Presidente

leonio rettangolo

Tutti gli editoriali e gli articoli del Presidente Leonio Callioni

Corsi per l'utilizzo del defibrillatore

DAE csi

Corsi di formazione per l'utilizzo del defibrillatore

Programmazione

bottone programmazione

Tutta l'attività del Comitato di Bergamo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click su leggi informativa