Le attività del Csi nel TG

Il Csi dentro il progetto «Young's»

(Da L'Eco di Bergamo del 01/11) 

Domenica scorsa L’Eco di Bergamo ha dedicato due pagine alla presentazione del progetto di ascolto dei giovani nella Diocesi di Bergamo. Si tratta di una delle tante tappe nel cammino di preparazione al Sinodo sui e dei giovani che si svolgerà tra un anno, nell’ottobre del 2018.
Con l’indizione del Sinodo, l’attenzione ai giovani - che peraltro è presenza costante nella storia millenaria della Chiesa e che rappresenta una parte importante dell’impegno del Csi di Bergamo (come del resto da parte del Csi su tutto il territorio nazionale) - è stata indicata come prioritaria anche recentemente da Papa Francesco. Va però ricordato che già qualche anno prima il nostro Vescovo Francesco aveva dato precise indicazioni che questa fosse la strada da seguire: mettersi in ascolto dei giovani.
Questo è l’atteggiamento che caratterizza la preparazione al Sinodo, il filo conduttore delle molteplici azioni che porteranno alla realizzazione di un evento epocale, cui dobbiamo prepararci in modo adeguato perché unico nel suo genere.
Nella sua complessa e ben definita articolazione, il percorso di preparazione al Sinodo dà grande importanza al progetto “Young’s”: un nome frutto di uno studio accurato e professionale, per dare un senso ad una progettualità più ampia. “Young’s” è anzitutto la scelta di mettersi in ascolto dei giovani – perché i giovani, se ascoltati con sincerità e apertura di cuore, hanno tanto da dire – promossa proprio dai giovani stessi. Quindi uno sguardo sui propri coetanei, fra sensibilità che si incontrano e parlano lo stesso linguaggio della vita. Allo stesso modo conforta vedere che con questo progetto si vuole dare spazio, luce, respiro, alla bellezza che popola le nostre giornate. Non c’è solo la cronaca nera, per quanto questa abbia conquistato da tempo tutti gli spazi della comunicazione, cartacea, televisiva e sul web; c’è anche il racconto della vita vissuta con e per gli altri, nella ricerca del bene comune. Questo bello e questo bene, devono essere raccontati affinché possano essere conosciuti e siano patrimonio condiviso.
Il nostro Comitato, popolato di giovani, è dentro questo progetto. Sarebbe bello che, insieme con gli adulti, come genitori, allenatori, dirigenti, in un atteggiamento di attenzione trasversale a tutte le età, valorizzassero il progetto “Young’s” facendo proprio il progetto stesso e approfittandone per dargli forza e autorevolezza. Magari invitando anche qualche giovane a salire “sul camper” o a lasciarsi intervistare. Perché quello che i giovani hanno da dire è molto importante.

testata tornei

Risultati e Classifiche CSI Bergamo

area riservata

Tesseramento

Codice società:

Password:

Editoriali del Presidente

CENTRO BLSD

progettogiovani2018 2

DAE2017

registro coni

bacheca

Editoriali del Presidente

leonio rettangolo

Tutti gli editoriali e gli articoli del Presidente Leonio Callioni

Corsi per l'utilizzo del defibrillatore

DAE csi

Corsi di formazione per l'utilizzo del defibrillatore

Programmazione

bottone programmazione

Tutta l'attività del Comitato di Bergamo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click su leggi informativa