Le attività del Csi nel TG

Editoriali del Presidente

Sguardo all'orizzonte del Csi Lombardia

(Da L'Eco di Bergamo del 23/01) 

È andata bene, oltre ogni previsione, la Giornata regionale di incontro e riflessione sull’attività del Centro Sportivo Italiano, oggi e per il futuro, proposta e organizzata dal Comitato Regionale presieduto da Paolo Fasani.
Alla giornata, organizzata a Milano, sono intervenuti moltissimi dirigenti della Lombardia e di quasi tutte le altre regioni italiane, con una pressoché totale partecipazione delle regioni del Nord.
“Un segno di condivisione importante – precisa un soddisfatto Paolo Fasani – che dà fiducia e ci conferma che il Csi in questi anni ha tenuto la rotta non derogando mai ai propri valori e al significato sociale, educativo e formativo della propria attività”.
La delegazione di Bergamo era rappresentata, oltre che dal consulente ecclesiastico (che è anche consulente del Regionale), don Emanuele Poletti, dal vice presidente vicario Gaetano Paternò, e dal vice presidente Samuel Fenaroli. Bergamasco è anche Vittorio Bosio, che era presente però quale presidente nazionale.
Ringraziando Fasani e i suoi collaboratori per l’iniziativa, Bosio ha sottolineato che il Csi è sempre stato innovatore e capace di lanciare proposte sportive che sono risultate poi vincenti: Giocasport, Pallavolo mista, Sport in piazza, Il Calcio a 7 e tanto altro ancora. Ora altri – anche quelli che ci guardavano con sufficienza – hanno scoperto il profondo valore di queste proposte e hanno copiato il nostro modo di fare sport. Di questo siamo felici e orgogliosi”.
Questo incontro è servito anche per aprire un concreto confronto in riferimento alle sfide che già oggi l’Associazione è chiamata a raccogliere: la trasformazione della pratica sportiva di squadra, l’attività sportiva giovanile, sempre più compressa tra spinte ultra agonistiche e abbandono precoce, lo sport “integrato” a servizio delle persone con disabilità.
Ma sono state condivise valutazioni interessanti sull’impatto che la tecnologia, ed in particolare Internet, è in grado di produrre sulle abitudini delle persone che fanno sport, ma anche di quelle che devono provare ad organizzare proposte e modelli di riferimento. Infine ci si è confrontati sull’esigenza di approfondire la sempre più evidente ascesa degli sport e delle attività motorie che si auto-organizzano attraverso forme e strumenti ancora non del tutto codificati.
È sicuramente una sfida piena di stimoli che ancora una volta il Csi è pronto a raccogliere avendo sempre il coraggio di guardare avanti ma con i piedi ben piantati a terra ed il cuore rivolto alla lunga storia di sport che in questi 75 anni la nostra associazione ha interpretato.

Pagina 1 di 18

testata tornei

Risultati e Classifiche CSI Bergamo

Attività Sportiva

Menu

Editoriali del Presidente

leonio rettangolo

Tutti gli editoriali e gli articoli del Presidente Leonio Callioni

Corsi per l'utilizzo del defibrillatore

DAE csi

Corsi di formazione per l'utilizzo del defibrillatore

Programmazione

bottone programmazione

Tutta l'attività del Comitato di Bergamo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click su leggi informativa