Le attività del Csi nel TG

Editoriali del Presidente

Domenica a Bergamo le finali Bergamondo

(Da L'Eco di Bergamo del 17/07) 

Con le finali per i primi quattro posti, che si disputeranno domenica prossima, 21 luglio, in Piazza della Libertà, si chiude il primo Bergamondo versione calcio a 5. Detto che i valori in campo si sono ribaltati rispetto al torneo a 11, va messo in rilievo che semifinalisti e finalisti rappresentano comunque tutto il mondo, o quasi: abbiamo l’Est Europa con la Moldavia, piccola nazione collocata tra Romania e Ucraina, che affronterà il Gambia, Stato posto sulla costa occidentale del continente africano. E queste sono le formazioni che giocheranno per il 3° e 4° posto. In finale, per la conquista del prestigioso torneo internazionale, dalle connotazioni sportive, etiche e sociali rilevanti, sono approdati l’Albania, nostra vicina di casa al di là dell’Adriatico, guardando verso Est, e l’Ecuador, piccola Nazione posta sulla costa orientale dell’America Meridionale, tra Colombia e Perù.
Con queste finali si conclude la stagione sportiva 2018-19 e si parte per le meritate vacanze (che saranno brevi, come sempre).
Saranno comunque settimane importanti per il Csi di Bergamo che si butta, lanciando il cuore oltre l’ostacolo, nella nuova bella avventura della costruzione di una palestra. Ne ha diffusamente trattato già L’Eco di Bergamo nei giorni scorsi, insieme con altri organi di stampa, radio e tv: la palestra rappresenta un altro progetto geniale dell’allora presidente provinciale Vittorio Bosio (oggi presidente nazionale) che, condividendo il tutto con il Consiglio provinciale ha intuito le potenzialità di una struttura coperta nell’area della Cittadella dello Sport. L’impegno economico fissato con il progetto del Csi Bergamo è di 750 mila euro; un impegno non indifferente che l’Associazione ha deciso comunque di affrontare ma che ora, alla luce del finanziamento di 300 mila euro riconosciuto dal Governo attraverso il bando “Sport e periferie” questo peso è notevolmente diminuito. A cosa può servire una palestra nell’area della Cittadella? A fare sport, e non solo. Può servire al Csi e alle proprie società sportive, alle Federazioni che hanno “casa” nella struttura, agli istituti scolastici della zona, come l’Istituto Agrario, l’Alberghiero, l’Abf).
Costruita su area della Provincia di Bergamo, potrà ospitare anche eventi e iniziative promossi da Associazioni e soggetti istituzionali del quartiere Celadina o di tutta la città. Ne è interessato ovviamente anche il Comune di Bergamo. Ne parleremo ancora.

Pagina 1 di 41

testata tornei

Risultati e Classifiche CSI Bergamo

Attività Sportiva

Menu

Editoriali del Presidente

leonio rettangolo

Tutti gli editoriali e gli articoli del Presidente Leonio Callioni

Corsi per l'utilizzo del defibrillatore

DAE csi

Corsi di formazione per l'utilizzo del defibrillatore

Programmazione

bottone programmazione

Tutta l'attività del Comitato di Bergamo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click su leggi informativa