Ripresa attività sportiva 2021

RIPRESA ATTIVITA' SPORTIVA

INFO 4 sport

Come ribadito dal DPCM del 14 gennaio 2021 e specificato dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, “sono consentiti gli eventi e le competizioni sportive riconosciute di rilevanza nazionale dal Coni e dal Cip, che si tengano all’aperto o al chiuso, senza pubblico. Sono consentiti gli allenamenti degli atleti, professionisti e non professionisti, partecipanti agli eventi e alle competizioni di rilevanza nazionale previsti dalla norma. In questi casi sono consentiti anche gli spostamenti inter-regionali”.

Per verificare l'elenco degli sport di «preminente interesse nazionale» si faccia riferimento al seguente link

[ELENCO ATTIVITA' E COMPETIZIONI CSI DI RILEVANZA NAZIONALE]

 INFO 3 zone

 

Requisiti per le società
Per poter partecipare alle competizioni agonistiche organizzate dal Comitato, in sintesi ecco cosa si deve fare.

INFO 2 requisiti NEW

- Acquisire il certificato di "valenza nazionale" nella propria area riservata del portale CSI
- Tutti gli atleti e i tecnici devono essere in possesso della tessera AT istituzionale;
- Gli atleti devono essere in possesso del certificato medico agonistico;
- Avere un istruttore/allenatore iscritto all’Albo Nazionale Tecnici Csi o iscritto ad un corso di formazione;
- Identificare e mettere a disposizione l’Operatore di Accoglienza (possibilmente formato attraverso il corso SAFE SPORT anche se non obbligatorio);
- Rispettare il documento contenete i Protocolli e le Disposizioni Applicative redatto dal CSI Nazionale.
 
Categorie escluse
Restano purtroppo esclusi tutti gli atleti iscritti a campionati di categorie giovanili a cui attualmente, a norma del vigente decreto ministeriale, è preclusa l’attività ufficiale poiché non in possesso di certificazione medica agonistica. Per questi atleti, nelle zone di rischio Gialla e Arancio, sono sempre consentiti allenamenti all’aperto in forma individuale e distanziata nel rispetto dei protocolli Csi. Sul portale Safe Sport sono disponibili schede di allenamento dedicate.
 

Sport individuali
Le porte della ripresa dell’attività sono aperte anche agli altri sport del Comitato, soprattutto quelli individuali. Quanto detto per gli sport di squadra vale quindi anche per Danza, Nuoto, Ginnastica, Tennistavolo, Judo e Karate. Anche per queste discipline, rispettando le semplici normative di cui diamo una traccia sintetica con l’infografica in questa pagina, è possibile riprendere gli allenamenti in forma ordinaria (purché in regola con il certificato medico agonistico), in attesa che siano definite date, luoghi e modalità per l’accesso alle fasi regionali e nazionali. Per qualsiasi delucidazione la Segreteria è a disposizione nei consueti orari d’ufficio.

 
Altre attività
Per quanto riguarda l’attività sportiva non riconosciuta di “preminente interesse nazionale”, sono consentiti solo gli allenamenti all’aperto nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento, così come stabilito dal DPCM del 14 gennaio 2021, art.1 lettere d) f) e g). Per qualsiasi chiarimento in merito è possibile contattare la Segreteria provinciale.
 
Per informazioni e aggiornamenti
Le normative sono in costante aggiornamento. Per qualsiasi dubbio si invita a contattare la Segreteria del Comitato negli orari d'ufficio o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai click su leggi informativa